GFM-logo

Beneficiario deceduto

Nella drammatica eventualità in cui sia deceduta la persona che stava gestendo i bonifici bancari (o il beneficiario) di una raccolta fondi GoFundMe, ti forniremo tutta l'assistenza del caso. Ti porgiamo le nostre condoglianze e lavoreremo per rendere questo processo il più semplice possibile.

In qualità di organizzatore o amico/parente della persona deceduta, avrai due opzioni per affrontare questa situazione, come spiegheremo nel dettaglio per aiutarti a prendere la decisione più giusta: 

  • Trasferire la raccolta fondi a qualcun altro
  • Chiudere la raccolta fondi 

In qualunque caso, contatta il nostro team cliccando "Aiuto" e preparati a inviare la documentazione elencata di seguito, per permetterci  di aiutarti con i passaggi successivi. 

Trasferire la raccolta fondi a qualcun altro 

Questa è la scelta migliore se il beneficiario non aveva ancora impostato i bonifici bancari o se sono presenti fondi rimanenti ancora da trasferire. Possiamo aiutarti ad aggiungere qualcun altro come nuovo beneficiario per ricevere i fondi.

Per procedere con questa opzione, raccogli la seguente documentazione:

  • Documento di identità ufficiale con fotografia: una foto chiara e visibile della patente di guida, del documento di identità o del passaporto del nuovo beneficiario.
  • Necrologio o certificato di morte: ricorda che il necrologio o qualsiasi altro documento deve indicare il rapporto fra il nuovo beneficiario e il defunto.
  • Testamento o documentazione legale: una copia della documentazione del beneficiario originale che fornisca le informazioni richieste sull'esecutore.
  • Indirizzo email del nuovo titolare dell'account.

Chiudere la raccolta fondi

Questa è la scelta migliore se i bonifici bancari erano già impostati, perché le eventuali donazioni rimanenti verranno inviate automaticamente tramite le coordinate bancarie fornite dal beneficiario. A questo punto è importante collaborare con la banca per gestire i fondi.

Per procedere con questa opzione, raccogli la seguente documentazione:

  • Documento di identità ufficiale con fotografia: una foto chiara e visibile della tua patente di guida, del tuo documento di identità o del tuo passaporto.
  • Necrologio o certificato di morte: ricorda che il necrologio o qualsiasi altro documento deve indicare il rapporto fra te e il defunto.
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 94 su 185

Non vedi quello che ti serve?

Hai bisogno di aiuto?

Siamo qui per te

Hai ancora bisogno di aiuto? Basta cliccare sul pulsante qui sotto. Ti forniremo supporto personalizzato e ti metteremo in contatto con un Specialista del servizio clienti, se necessario

Hai bisogno di aiuto?