GFM-logo

Aiutare i minori a raccogliere fondi

Abbiamo visto molte raccolte fondi di successo organizzate da bambini e adolescenti su GoFundMe per cause in cui credono profondamente, ma ci sono alcune cose importanti da ricordare prima di iniziare una campagna assieme a tuo figlio.

Requisiti d'età su GoFundMe 

La persona che preleva i fondi sul proprio conto bancario deve avere almeno 18 anni.

Tuttavia, chiunque abbia almeno 13 anni (o 16 per i minori in Europa) può creare un account. Questo significa che un adolescente può gestire la raccolta fondi, condividerla e pubblicare aggiornamenti. Sarà necessario aggiungere un genitore o un tutore legale come beneficiario perché possa trasferire i fondi. Ti consigliamo di scrivere chiaramente nella storia della raccolta fondi che il genitore o tutore legale è responsabile per la gestione dei fondi. 

Ricorda che se ti trovi negli Stati Uniti o in Canada, è possibile che debba inserire il tuo indirizzo e la data di nascita prima di poter creare una raccolta fondi. In questi casi, l'account GoFundMe deve essere intestato al genitore, che potrà collaborare con il figlio per gestire l'account e creare la raccolta fondi.

Raccogliere fondi per il figlio di qualcun altro

Se raccogli fondi per un bambino di cui non sei il tutore legale, secondo i Termini del servizio di GoFundMe devi avere il permesso del tutore legale del minore o devi trasferire i fondi direttamente su un conto fiduciario a beneficio esclusivo del minore. 

Se hai domande sul processo di creazione di un conto fiduciario, contatta un consulente finanziario, un avvocato o un istituto bancario. GoFundMe non può fornirti o offrirti consulenza legale.
Potremmo chiederti di fornire la prova che il minore e/o il suo tutore hanno ricevuto i fondi raccolti per loro conto. In alternativa, il nostro team Fiducia e sicurezza potrebbe contattare il tutore legale per confermare che ha autorizzato una terza parte a trasferire i fondi e a consegnarglieli. Queste sono misure proattive che GoFundMe adotta per garantire la sicurezza di tutte le parti coinvolte.

Segnalare molestie o bullismo su GoFundMe

GoFundMe non accetta linguaggio offensivo o che incita all'odio. Il nostro è uno spazio sicuro in cui le persone si incontrano e si aiutano. Se noti l'uso di un linguaggio di questo tipo sulla raccolta fondi di tuo figlio o in altre pagine del sito, clicca su "Contattaci" per informarci subito e consentirci di risolvere il problema. 

Cosa fare se non vuoi autorizzare la campagna GoFundMe di tuo figlio minorenne

Puoi utilizzare questo modulo per segnalare l'account di un minorenne al nostro team Fiducia e sicurezza, che potrà fornirti ulteriore assistenza. 

Accedere all'account di tuo figlio

Comprendiamo benissimo la preoccupazione di un genitore per la sicurezza del figlio; tuttavia, non possiamo fornire un accesso non autorizzato all'account se non sei il titolare. Ricorda che tutti gli utenti di 13 anni o più (o di 16 per i minori in Europa) sono considerati titolari autorizzati degli account.

Se hai ulteriori domande su come accedere all'account di tuo figlio o su come non mostrare la campagna di tuo figlio al pubblico, segnala l'account o la campagna al nostro team per ulteriore assistenza. 

Rimuovere un'immagine di tuo figlio da GoFundMe

GoFundMe vuole garantire che la foto di tuo figlio venga usata solo con il consenso di un genitore o di un tutore legale. Se una foto di tuo figlio appare su GoFundMe senza tale permesso, segnalalo al nostro team Fiducia e sicurezza qui

Garantire che l'account GoFundMe di tuo figlio sia sicuro

GoFundMe prende sul serio la sicurezza delle tue informazioni. Ti consigliamo di dare un'occhiata ai suggerimenti su come mantenere sicuro un account GoFundMe assieme a tuo figlio. Se tuo figlio sta avendo difficoltà ad accedere al suo account, consulta questo articolo per ulteriore assistenza.

Non vedi quello che ti serve?

Contattaci

Siamo qui per te

Hai ancora bisogno di aiuto? Ti metteremo in contatto con uno dei nostri specialisti del servizio clienti per fornirti un'assistenza personalizzata.

Contattaci