GFM-logo

Raccogli fondi per un ente benefico spagnolo o italiano?

Come raccogliere fondi per un'associazione di beneficenza

Se sei una delle tantissime persone, aziende o organizzazioni che hanno deciso di raccogliere fondi per beneficenza, il crowdfunding può aiutarti. Se non ti sei già registrato, sappi che il processo è facile e veloce e ti consente di iniziare a raccogliere fondi in pochi minuti. Una volta creata la tua raccolta fondi, segui le linee guida per essere certo che l'ente di beneficenza riceva i fondi nel più breve tempo possibile. 

Uno dei principali obiettivi di GoFundMe consiste nel fare in modo che i tuoi donatori sappiano sempre dove si trovano i loro fondi in ogni fase del processo. Affinché ciò possa avvenire, è importante che tu chiarisca direttamente nella storia della raccolta fondi chi ha la responsabilità di effettuare i bonifici sul suo conto bancario e in che modo distribuirà tali fondi, a meno che tu non preferisca inserire direttamente l'ente di beneficenza come beneficiario.

Impostare un piano di trasferimento tramite bonifico

Puoi avviare il processo di trasferimento tramite bonifico prima che la prima donazione venga effettuata o mentre la raccolta fondi accetta donazioni. Il nostro elaboratore dei pagamenti non può trattenere i tuoi fondi per lunghi periodi di tempo come farebbe una banca, quindi è necessario impostare i bonifici il prima possibile. Se non imposti i bonifici e non completi tutte le verifiche che ti saranno richieste entro 90 giorni, è possibile che le nuove donazioni alla tua raccolta fondi vengano messe in pausa. Inoltre, controlla anche le altre importanti scadenze su bonifici,incluse quelle volte a evitare i rimborsi. Per avviare il processo di trasferimento tramite bonifico:

  • Non devi fare altro che accedere e fare clic su "Bonifici bancari" nella dashboard. (Se usi l'app GoFundMe, seleziona il pulsante "Bonifico bancario").
  • Segui le istruzioni per indicare chi gestirà i bonifici. In questa fase, stabilirai inoltre se i fondi sono per te, per la tua azienda o per un beneficiario. Il beneficiario è una persona diversa da te, l'azienda di qualcun altro o un'organizzazione.
  • Se sarai tu a ricevere i fondi, dovrai inserire le tue informazioni personali come: data di nascita, indirizzo postale e il numero di conto bancario. Se trasferirai i fondi sul conto di un'azienda o di un'organizzazione, dovrai inserire le loro informazioni e fornire al nostro team i documenti sulla registrazione dell'azienda o organizzazione. Per un elenco completo e ulteriori dettagli, consulta il nostro articolo sui requisiti per ricevere i fondi da GoFundMe.

Stai raccogliendo fondi per un ente di beneficenza che è in Spagna o in Italia e vuoi inviargli i fondi in modo diretto?

In generale, la scelta migliore è inviare i fondi direttamente all'ente di beneficenza, in modo che sia l'ente a trasferirli tramite bonifico su un conto bancario di sua scelta. 

Per prima cosa, contatta l'organizzazione e chiedi loro se hanno già un account su GoFundMe. Se l'ente di beneficenza ha già un account, può darti l'indirizzo email associato a tale account in modo che tu possa aggiungerlo come beneficiario della tua raccolta fondi. La cosa migliore è usare lo stesso indirizzo email già usato dall'organizzazione in una precedente campagna, in modo che l'organizzazione possa semplificare il suo processo di trasferimento tramite bonifico. Se l'organizzazione che hai scelto non ha un account su GoFundMe, chiedigli di darti un indirizzo email che utilizza regolarmente.

Segui questi passaggi:

  1. Accedi al tuo account GoFundMe 
  2. Clicca sul pulsante "Bonifici bancari" nella parte alta della dashboard e seleziona "Imposta"
  3. Scegli “Qualcun altro”
  4. Inserisci il nome e l'indirizzo email dell'organizzazione che vuoi aggiungere come beneficiario e segui le istruzioni per mandargli un invito

Una volta accettato l'invito, sarà creato un nuovo account collegato alla tua campagna e l'organizzazione potrà ricevere i fondi in modo diretto. Dovresti ricevere un'e-mail di conferma una volta che il tuo beneficiario ha accettato l'invito da te inviato.

Gli indirizzi e-mail di alcuni enti di beneficenza sono elencati di seguito, con l'autorizzazione per essere utilizzati come beneficiari della tua campagna:

Italia

Nome dell'ente di beneficenza E-mail dell'ente di beneficenza
Croce Rossa Italiana donazioni@cri.it
Emergenze donazioni@emergency.it
CESVI donatori@cesvi.org
Sea Shepherd dona@seashepherd.it

Spagna

Asociación Camina Senegal caminasenegal@gmail.com
Wild Forest reservawildforest@gmail.com

Sei un ente benefico spagnolo o italiano e vuoi reclamare fondi che sono stati raccolti per tuo conto?

Il primo passo è contattare l'organizzatore della campagna. Visita la pagina della sua campagna e clicca su "Contatta" accanto al suo nome, sotto la storia della campagna.

Cerca di fare in modo che gli organizzatori delle campagne a tuo favore utilizzino tutti lo stesso indirizzo email, in modo che tutte le tue raccolte GoFundMe ricadano sotto lo stesso account.

Se non riesci a contattare l'organizzatore, puoi sempre contattare noi, e ti aiuteremo a comunicare con lui.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 36 su 61

Non vedi quello che ti serve?

Hai bisogno di aiuto?

Siamo qui per te

Hai ancora bisogno di aiuto? Basta cliccare sul pulsante qui sotto. Ti forniremo supporto personalizzato e ti metteremo in contatto con un Specialista del servizio clienti, se necessario

Hai bisogno di aiuto?