GFM-logo

A cosa fare attenzione quando si inserisce un beneficiario

Se la tua raccolta fondi è stata creata per raccogliere fondi per qualcun altro, avrai la possibilità di aggiungere quella persona come beneficiario, la quale potrà trasferire i fondi direttamente sul proprio conto bancario, e tu non dovrai occuparti della configurazione di quella parte della procedura di trasferimento. 

Operatore

Ciao, sono Bethany. Apprezziamo molto che tu sia riuscito a raccogliere fondi per una persona a te cara, ma è altrettanto importante assicurarsi che la persona indicata come beneficiario sia disposta e pronta ad assumersi la responsabilità dei trasferimento.

La procedura è abbastanza semplice e suggeriamo di indicare come beneficiario il destinatario finale dei fondi, ma se il beneficiario sta attraversando un periodo difficile o fitto di impegni e non vuole assumersi la responsabilità di trasferire i fondi potrebbe essere meglio che sia tu a riceverli per conto suo.

In seguito, potrai inviargli i fondi al di fuori di GoFundMe. Se sei tu a trasferire i fondi per conto del tuo beneficiario, ti consigliamo di chiarire nella storia della raccolta come trasferirai i fondi, in modo da garantire la massima trasparenza ai donatori. In questo articolo, ti spiegheremo alcune cose da tenere a mente quando aggiungi un beneficiario.

 

Trasferimento sicuro dei fondi

Indicare un beneficiario è il modo più rapido e sicuro perché i fondi arrivino alla persona giusta.  Inoltre, è indice di trasparenza e ispira fiducia nei donatori.

Grazie all'indicazione di un beneficiario, consenti alla persona interessata di collegare le proprie coordinate bancarie al suo account GoFundMe. Ciò significa che non dovrai occuparti personalmente della gestione dei fondi e che il beneficiario potrà utilizzarli nel momento esatto in cui verranno versati sul suo conto bancario.

Tuttavia, per questioni di sicurezza, è molto importante che tu conosca di persona il tuo beneficiario. Se uno sconosciuto ti contatta chiedendoti di essere aggiunto come tuo beneficiario, consulta questo articolo.

Il nome del beneficiario comparirà sulla pagina della raccolta fondi, così che i donatori sapranno esattamente a chi è destinato il denaro raccolto, fattore che garantisce trasparenza e un maggiore senso di fiducia.

Il beneficiario inserirà le sue coordinate bancarie, così che i fondi non debbano passare dal tuo conto

Per il beneficiario, la configurazione dei bonifici bancari comporta l'aggiunta delle proprie coordinate bancarie e informazioni personali, nonché il possibile caricamento di documenti da sottoporre a controllo e verifica da parte dell'elaboratore dei pagamenti. Il nostro team di assistenza sarà disponibile in ogni fase della procedura, ma ricorda che, non appena il beneficiario accetterà l'invito, verrà creato un account associato alla sua e-mail personale. L'account GoFundMe del beneficiario è indipendente dal tuo, quindi non potrai assisterlo dal tuo account. 

Se il beneficiario ha già configurato i prelievi e ha problemi a ricevere i fondi, leggi questo articolo per ulteriori informazioni.

Il nome del beneficiario comparirà sulla pagina della raccolta fondi

La pagina della raccolta fondi mostrerà che stai raccogliendo fondi per conto del beneficiario. Se il beneficiario non vuole che il suo nome sia reso pubblico, per ragioni di privacy o di sicurezza, allora è meglio che sia tu a prelevare i fondi per conto suo. In alternativa, il beneficiario può usare un soprannome durante la configurazione dell'account di GoFundMe, sempre che per la configurazione dei bonifici utilizzi il suo nome reale (che non verrà divulgato) ai sensi dei Termini del servizio e dell'Informativa sulla privacy di GoFundMe).

Non puoi inserire un fornitore di servizi come beneficiario

Se la raccolta fondi è destinata a pagare un servizio, come un funerale o una retta scolastica, sarà comunque una persona a dover ricevere i fondi. Non è possibile indicare l'impresa di pompe funebri o l'istituto scolastico come beneficiari, ma sarai tu o un altro beneficiario a dover ricevere i fondi per poi trasferirli al fornitore di servizi al di fuori di GoFundMe. 

Alle raccolte fondi può essere assegnato un solo beneficiario

Più conti bancari non possono ricevere i fondi di una raccolta fondi. Se i fondi vanno divisi tra più destinatari, allora è meglio che sia tua a riceverli per poi trasferirli ai beneficiari al di fuori di GoFundMe.

Se hai indicato un beneficiario che non può più aggiungere fondi al proprio conto, compila questo modulo per ricevere l'assistenza del nostro team. Inoltre, puoi leggere questo articolo per ulteriori informazioni sulla procedura.

Guarda questo video per scoprire come aggiungere un beneficiario:

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1779 su 2511

Non vedi quello che ti serve?

Hai bisogno di aiuto?

Siamo qui per te

Hai ancora bisogno di aiuto? Basta cliccare sul pulsante qui sotto. Ti forniremo supporto personalizzato e ti metteremo in contatto con un Specialista del servizio clienti, se necessario

Hai bisogno di aiuto?