GFM-logo

Come riconoscere e gestire donazioni potenzialmente non autorizzate

Quando una campagna GoFundMe viene condivisa con donatori potenziali in tutto il mondo, si possono verificare delle circostanze straordinarie. Potresti ricevere delle donazioni che non riconosci. Si potrebbe verificare che alcuni donatori effettuino donazioni senza il permesso del titolare della carta di credito. Il rischio di accettare transazioni non autorizzate è quello che potresti incorrere in richieste di rimborso o chargeback. 

Il nostro team Payment Review lavora instancabilmente per prevenire l'uso non autorizzato di carte di credito su GoFundMe. Tuttavia, l'uso illecito di carte di credito sul web e su GoFundMe non è raro.

Ma quando questo avviene, il nostro team interviene immediatamente rimborsando i fondi donati al titolare della carta. Esistono alcuni metodi per proteggerti da donatori che usano carte senza l'autorizzazione del titolare.

Per proteggere la tua campagna, ecco a cosa devi stare attento:

  1. Il nome del donatore non ha senso.
  2. Un unico donatore effettua più donazioni con lo stesso account.
  3. Un donatore che non conosci personalmente ti chiede di effettuare un rimborso tramite una forma diversa di pagamento al di fuori di GoFundMe.

In questi casi, puoi rimborsare la transazione nel tuo Dashboard di GoFundMe, o contattare il team Payment Review per richiedere un controllo delle donazioni e per rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere a riguardo.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 4 su 11

Non vedi quello che ti serve?

Hai bisogno di aiuto?

Siamo qui per te

Hai ancora bisogno di aiuto? Basta cliccare sul pulsante qui sotto. Ti forniremo supporto personalizzato e ti metteremo in contatto con l'assistenza clienti, se necessario

Hai bisogno di aiuto?