GFM-logo

Problemi con l'invito al beneficiario

Se hai problemi con l'invito al beneficiario, molto probabilmente significa che il beneficiario ha già un account GoFundMe con un elaboratore di pagamento diverso. Potrebbe anche essere possibile che l'invito sia finito nella cartella della posta indesiderata.

Se il tuo beneficiario ha un altro indirizzo email, la soluzione più rapida è quella di mandare un altro invito a questo indirizzo.

Se il tuo beneficiario non ha un altro indirizzo email, sarà più difficile per il nostro team aiutarlo con il prelievo. Ti consigliamo di impostare il beneficiario con un account di posta Gmail, perché più facile da gestire. La procedura può essere avviata qui.

Quando l'indirizzo email è disponibile, aggiungilo al beneficiario della campagna in modo che possa prelevare i fondi direttamente. Per fare questo, clicca sul pulsante "Preleva" in alto a destra nella Dashboard di GoFundMe e scegli "Qualcun altro". A questo punto puoi inserire il nome e l'indirizzo email.

Un invito tramite email sarà inviato al tuo beneficiario. Avrà 72 ore per accettare o rifiutare l'invito, e se il beneficiario accetta, sarà creato un account di pagamento collegato alla campagna e il beneficiario potrà gesire i fondi.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 9 su 35

Non vedi quello che ti serve?

Hai bisogno di aiuto?

Siamo qui per te

Hai ancora bisogno di aiuto? Basta cliccare sul pulsante qui sotto. Ti forniremo supporto personalizzato e ti metteremo in contatto con l'assistenza clienti, se necessario

Hai bisogno di aiuto?