GFM-logo

Come prelevare i fondi

Questo articolo spiega in maniera dettagliata come impostare i prelievi e trasferire i fondi dalla raccolta a un conto bancario.

Ecco alcune cose da sapere sul prelievo del denaro. 

      • Dovrai fornirci alcune informazioni su di te e il tuo conto bancario. In alcuni casi possiamo richiedere ulteriore documentazione, come un documento d'identità con foto o un estratto conto bancario, per assicurarci che il denaro sia trasferito in sicurezza alla persona giusta. Fai clic qui per ulteriori informazioni
      • Ti consigliamo di avviare il processo di prelievo quanto prima, almeno una settimana prima del giorno in cui avrai bisogno dei fondi. Una volta richiesto il prelievo, il trasferimento del denaro sul tuo conto bancario richiederà in media dai due ai cinque giorni lavorativi. Fai clic qui per ulteriori informazioni.  
      • I prelievi devono essere verificati completamente entro 90 giorni dalla prima donazione; in caso contrario, tutte le donazioni non ancora prelevate saranno restituite ai donatori. Spesso il procedimento richiede più giorni, quindi non aspettare fino al novantesimo giorno. Fai clic qui per ulteriori informazioni.
      • Una volta configurati i prelievi, puoi continuare a ricevere donazioni. Le donazioni verranno girate sul tuo conto bancario con cadenza giornaliera, settimanale o mensile (alcuni conti permettono solo l'accredito giornaliero), a seconda della tua scelta. Fai clic qui per saperne di più.

Come configurare i prelievi: 

I passaggi da 1 a 4 devono essere completati da tutti gli organizzatori di raccolte fondi. Accedi al tuo account GoFundMe e fai clic su “gestisci” nella raccolta fondi dalla quale vuoi prelevare.

Passaggio 1: seleziona “Preleva” nella dashboard della raccolta fondi

Probabilmente, se non trovi l'opzione per prelevare (mostrata qui sotto), significa che sei membro di un team o che una raccolta fondi di beneficenza certificata è ancora in corso e non sei responsabile dei prelievi.

withdraw_icon.png

Passo 2: Conferma la tua email

Se non lo hai ancora fatto, conferma il tuo indirizzo e-mail facendo clic su “Verifica indirizzo e-mail” nel messaggio intitolato “Verifica il tuo indirizzo e-mail di GoFundMe”.

Se stai trovando difficoltà a verificare il tuo indirizzo e-mail, fai clic qui. 

Passo 3: Verifica il tuo numero di telefono

Se non lo hai ancora fatto, ti verrà chiesto di verificare il tuo numero di telefono. Ciò fa parte di un'importante misura di sicurezza chiamata Autenticazione a più fattori, uno degli strumenti che utilizziamo per proteggere le tue informazioni. In certi casi, ci consente di inviarti importanti promemoria relativi al tuo account, come ad esempio un avviso che i tuoi prelievi non sono stati configurati correttamente e che il denaro potrebbe essere restituito ai donatori.

Inserisci il codice a 5 cifre contenuto nel messaggio e non il numero di telefono a 6 cifre da cui viene inviato il codice. 

Se trovi difficoltà nel verificare il tuo numero di telefono, leggi questo articolo.

Passaggio 4: seleziona il tipo di prelievo

In questa sezione viene richiesto quale conto bancario riceverà i fondi, in quanto potrebbe variare rispetto al soggetto che alla fine utilizzerà i fondi. Diamo un'occhiata alle seguenti opzioni:

Se i prelievi sono destinati:

Allora seleziona: 

Allora seleziona:

Chi preleverà i fondi?

Il tipo di prelievo che utilizzerai a quale entità farà riferimento?”

Al tuo conto bancario personale

Nota: non fornire coordinate bancarie di un'altra persona. 

Me stesso

Personale 

A un conto bancario di un'organizzazione da te gestita *

Nota: devi essere uno degli amministratori finanziari delle coordinate bancarie dell'organizzazione.

Me stesso 

Azienda o partnership (seleziona una delle due)

A un conto bancario personale di un'altra persona

Qualcun altro**

Personale

A un conto bancario di un'organizzazione gestita da altri* 

Qualcun altro 

Azienda o partnership

A un ente di beneficenza 

Il denaro andrà direttamente al PayPal Giving Fund. Fai clic qui per ulteriori informazioni.

*Per prelevare a favore di un'organizzazione sono previsti requisiti specifici. Per approfondire il procedimento, leggi questo articolo

**Quando il prelievo è eseguito da una persona diversa dall'organizzatore, è considerata un beneficiario. Se nel passaggio 4 viene selezionato “Qualcun altro”, il beneficiario è responsabile dei passaggi da 5 a 7 della procedura di prelievo. Prima di selezionare questa opzione, valuta se la persona: 

Qui puoi trovare ulteriori informazioni sulla parte della procedura riservata al beneficiario. In alcuni paesi europei non è possibile aggiungere un beneficiario. Per ulteriori informazioni, consulta il passaggio 2 di questo articolo.

I passaggi da 5 a 7 dovranno essere svolti dalla persona che riceve i fondi sul suo conto bancario personale. 

Passaggio 5: aggiungi i tuoi dati personali 

Il nostro elaboratore di pagamento impiega queste informazioni per garantire che i fondi raggiungano in sicurezza il destinatario corretto. Tieni presente quanto segue: 

  • Inserisci nome e indirizzo esattamente come riportati nel tuo documento di identità in corso di validità rilasciato dal governo. Non inserire un nome abbreviato o un soprannome. Esempio: Luca per Gianluca. Se il tuo documento di identità, il tuo indirizzo e il tuo nome non corrispondono perfettamente, leggi questo articolo
  • Non inserire una casella postale al posto dell'indirizzo. Se disponi solo di una casella postale, leggi questo articolo.
  • Se ti trovi negli Stati Uniti, inserisci correttamente l'abbreviazione di due lettere del tuo stato. Esempio: l'Arizona è AZ 

Passaggio 6: inserisci le tue coordinate bancarie

Se ti trovi negli Stati Uniti o in Canada, consigliamo di collegare le coordinate bancarie accedendo al tuo conto online. Questo servizio è fornito dal nostro partner Trustly, ed è il modo più sicuro ed efficiente a nostra disposizione per trasferire i fondi sul tuo conto bancario. Per ulteriori informazioni su Trustly, fai clic qui.

Se scegli di aggiungere le tue coordinate bancarie manualmente, puoi farlo in due modi: 

  1. Portale o app di banking online: in genere, puoi trovare le informazioni dopo aver eseguito l'accesso alla pagina dei dettagli del tuo conto 
  • Routing: assicurati che il numero routing sia di tipo ACH, EFT o di accreditamento diretto. Non utilizzare il numero routing per bonifici bancari. 
  • Account: inserisci eventuali 0 nella parte iniziale del tuo numero di conto.
  • Assegno
    • Routing: si tratta di un numero di 9 cifre 
    • Account: inserisci eventuali 0 nella parte iniziale del tuo numero di conto.

    Le coordinate bancarie devono essere inserite correttamente al primo tentativo. Ecco alcuni aspetti da tenere in considerazione: 

    • Assicurati che il nome inserito nei dati personali coincida con il titolare del conto bancario. Non inserire i tuoi dati personali per poi riportare le coordinate bancarie di qualcun altro. Se il nome riportato sul tuo documento di identità non corrisponde al nome riportato sull'estratto conto, leggi questo articolo per ulteriori informazioni.
    • Se non sei sicuro che le tue coordinate bancarie siano corrette, contatta la tua banca prima di configurare i prelievi.
    • A volte, i prelievi trasferiti su conti di risparmio non vanno a buon fine, pertanto consigliamo di utilizzare un conto corrente.

    Se ricevi un messaggio di errore: 

    Prima di contattare il nostro team, esegui i seguenti controlli e leggi l'articolo Problemi di caricamento dei documenti

    • Numero routing: negli Stati Uniti i numeri routing sono di esattamente 9 cifre. Puoi trovarli indicati sugli assegni o, spesso, online. Se non riesci a trovarli, contatta la tua banca prima di configurare i prelievi. 
    • Codice dello stato o della provincia: è composto da due sole lettere. Per esempio, se ti trovi in Arizona, il codice è AZ. Se ti trovi in Alberta, il codice è AB
    • Indirizzo: tutti gli indirizzi devono iniziare con un numero e non deve essere indicata una casella postale al loro posto 
    • IBAN: per i conti bancari europei, l'IBAN dovrà includere lettere maiuscole senza spazi

    A questo punto, hai inserito tutte le informazioni necessarie peri iniziare a prelevare. Se non sono necessarie ulteriori informazioni, i tuoi prelievi inizieranno il giorno lavorativo seguente al giorno di presentazione. 

    Alcune altre cose da sapere sulla ricezione dei fondi: 

    • Ogni giorno, i prelievi delle donazioni verificate saranno trasferiti sul tuo conto. Se vuoi cambiare la frequenza di accredito, puoi trovare ulteriori informazioni qui. Nota: non puoi richiedere date o importi specifici di prelievo.
    • L'“Importo totale raccolto” della raccolta fondi non diminuirà una volta iniziato il prelievo. 
    • Puoi continuare a raccogliere donazioni mentre effettui i prelievi.
    Tieni d'occhio la tua e-mail. Se ci servono ulteriori informazioni su di te o sulla tua banca, potremo chiederti di inviarci altra documentazione. Il prossimo passaggio ti mostra come fare; per ulteriori informazioni dettagliate, fai clic qui.

    Eventuale passaggio 7: caricamento dei documenti per la verifica

    Per garantire che i fondi siano trasmessi alla persona e al conto giusti, possiamo richiedere documentazione per verificare la tua identità o il tuo conto bancario. Se necessiteremo di tali documenti, procederemo come segue: 

    • Invio di un'e-mail dal titolo “Azione richiesta: carica documenti” o “Azione richiesta: configurazione del prelievo non riuscita” 
    • Aggiunta di una nota nella parte superiore del tuo account quando fai clic su “Preleva”

    Quando fai clic su “Preleva” ti verrà chiesto di caricare i documenti. I documenti richiesti variano a seconda della situazione, ma indicativamente possono essere: 

    • Un documento d'identità rilasciato dal governo
    • Un estratto conto bancario (o altro documento bancario accettato)

    Nota: i documenti potrebbero essere necessari anche dopo che avrai iniziato a ricevere i fondi. Fai clic qui per ulteriori informazioni.

    Questo articolo ti è stato utile?
    Utenti che ritengono sia utile: 1069 su 1902

    Non vedi quello che ti serve?

    Hai bisogno di aiuto?

    Siamo qui per te

    Hai ancora bisogno di aiuto? Basta cliccare sul pulsante qui sotto. Ti forniremo supporto personalizzato e ti metteremo in contatto con l'assistenza clienti, se necessario

    Hai bisogno di aiuto?